Lo Sp. Viareggio 86 di misura supera il PDC Stiava

SP. VIAREGGIO 86 - PDC STIAVA  1-0

SP. VIAREGGIO 86: Barsuglia, Ambrogi, Verdigi, Pagni, Russo, Palmieri, Lo Monaco(Sbrana 46' 2t), Dini, Bertini(Buonaccorsi 38' 2t), Barontini(Bernardini 45' 2t), Simoni(Pardini 30' 2t), a disp. Da Prato, Bonuccelli. ALL. MARCO MEINI

PDC STIAVA: Bonuccelli, Cortopassi(Zago 48' 2t), Baldacci(Ballerini 21' 2t), Orlandi, Caniparoli(Neroni 39' 2t), Michelucci, Santucci, Scavo, Gori(Marchetti 21' 2t), Dianda, Bertacchi, a disp. Ventura, Martinelli, Profeti, Pratesi. ALL. DAVIDE RICCI

Arbitro: Sig. Marsili di Viareggio

Rete: 1t al 30' Ambrogi

Al camposcuola "Giuliano Del Chiaro" si disputa la diciannovesima giornata di campionato di terza categoria si affrontano i padroni di casa dello Sporting Viareggio 86 e il PDC Stiava. La squadra viareggina viene da due sconfitte consecutive, una in campionato e l' altra nella semifinale di coppa provinciale dove alla squadra viareggina e' costata l' eliminazione e quindi vuole tornare alla vittoria ma di fronte trova un' avversario tosto.

Si inizia e al 7' occasione per i viareggini con Barontini che cerca un pallonetto ma la sfera termina sopra la traversa. Risponde la squadra stiavese, al 12' punizione da fuori area calciata da Scavo che trova pronto Barsuglia  a respingere di pugno. Al 19' occasionissima per Dianda che aggancia un pallone in area ma conclude altissimo. Su capovolgimento difronte occasione per Bertini che però calcia malamente. Al 30' lancio su Bertini che entra in area va al tiro il giovane portierino del PDC Stiava, Bonuccelli respinge sulla sfera si avventa Ambrogi che mette sotto la traversa. Cerca di reagire la squadra di Ricci ma la difesa bianconera è attenta. Al 38' lancio su Lo Monaco che va alla conclusione, Bonuccelli respinge poi i suoi compagni della difesa allontanano. Dopo due minuti di recupero si va al riposo.

Nella ripresa vede la squadra viareggina subito in avanti nel cercare il raddoppio. Al 4' palla buona per Simoni che da buona posizione calcia in porta ma Bonuccelli col corpo respinge. Continua il forcing dei padroni di casa, al 20' una punizione di Lo Monaco dalla distanza si stampa sulla traversa raccoglie Simoni che si fa deviare il suo tiro in angolo. Cercano di farsi vedere anche gli ospiti dalle parti di Barsuglia ma la difesa bianconera capeggiata da Russo e' impenetrabile. Nel finale al 42' ancora Lo Monaco al tiro ma ancora una volta Bonuccelli gli nega la rete. Nei cinque minuti di recupero c'e' da segnalare la conclusione di Buonaccorsi che al 47' colpisce la parte superiore della traversa. Finisce qui con la squadra di Meini che ritorna alla vittoria.

Di Davino Erra