PDC Stiava e Retignano si dividono la posta

PIANO DI CONCA STIAVA-RETIGNANO 2-2 (1t 0-0)

PIANO DI CONCA STIAVA: Bonuccelli, Baldacci, Pratesi, Ballerini(Profeti 18' 2t), Bertacchi, Michelucci, Santucci, Scavo, Dianda(Marchetti 48' 2t), Neroni(Viti 39' st), Gori. A disp.: Barsi, Caniparoli, Martinelli, Orlandi, Zago. 

RETIGNANO: Battelli, Bianchini, Salvatori, Sermattei N., Graziani, Geltrude(Discini 18' 2t), Sparagni Dan.(Sparagni Dav. 21' 2t), Pellegrini, Melis, Fiocco(Maarouf 18' 2t), Landi R. A disp. Cola, Giannini, Landi F., Luisi, Landi M. All. Landi

Arbitro: Sig. Lorenzi di Viareggio

Reti: 2t al 7' Landi R.(R), al 13' Scavo(PDC), al 25' Dianda(PDC), al 30' Salvatori(R) su rigore.

Al Martellini di Stiava si affrontano la quarta in classifica PDC Stiava e Retignano che segue ad un punto in classifica proprio gli stiavesi molto importante in chiave playoff.

Si inizia e nel primo tempo regna l' equilibrio con difese ben attente, si va al riposo sullo 0-0.

Nella ripresa le due squadre si propongono in avanti nel tentativo di sbloccare e al 7' gli ospiti vanno in vantaggio con Landi Roberto che vince un contrasto al limite dell' area e infila Bonuccelli. La squadra di Ricci reagisce subito e al 13' su azione d' angolo trova il pareggio con Scavo che di testa infila Battelli. La squadra di Ricci si spinge in avanti e al 25' un lancio lungo pesca Dianda che pur subendo fallo riesce a liberarsi del suo marcatore entra in area supera Battelli in uscita e appoggia in rete per il 2-1. I giochi sembravano fatti per i padroni di casa ma al 30' un' azione pericolosa degli ospiti in area di rigore colpiva il corpo di un difensore stiavese, il direttore di gara indica il dischetto con qualche accenno di protesta dei padroni di casa ma il Sig. Lorenzi irremovibile indica il dischetto va Salvatori che spiazza Bonuccelli portando il risultato sul 2-2 che sara' poi il risultato finale.

Di Davino Erra