Pellegrinetti da il successo allo Sp. Pietrasanta nel big-match

SPORTING PIETRASANTA-CORSANICO  1-0 (1t 0-0)

SPORTING PIETRASANTA: Ceragioli, Saccardi, Dati G., Ambrosi, Capuano, Poletti, Panicucci, Perregrini(Silvestri 17' 1t), Tosi, Baldi Galleni, Dati A.(Pellegrinetti 31' 2t). A disp. Rebellino, Pandolfi, Toure, Moschetti, D'Onofrio, Tedeschi, Pelagatti. All. Mazzei

CORSANICO: Crovara, Gemignani(Aquilante Ant. 20' 1t), Simonini F., Corsinelli, Rossi, Manfredi, Galli, Ceciarini, Simonini B.(Bertuccelli 11' 1t - Bertilotti 36' 2t), Mallegni(Alberti 39' 2t). A disp. Negrari, Mannini, Ricci, Raffaelli. All. Farnocchia

Arbitro: Sig. Principato di Pisa

Rete: 2t al 32' Pellegrinetti

Al comunale " XIX SETTEMBRE" di Pietrasanta si gioca il big-match della ventiquattresima giornata tra la capolista Sporting Pietrasanta e la seconda in classifica Corsanico,  sugli spalti c'e' il pubblico delle grandi occasioni.

Si parte con un buon ritmo dove le due squadre cercano di sbloccare, subito però' i due mister nel giro di venti minuti sono costretti a cambi forzati per infortuni, per il Corsanico due, escono Simonini Bruno e Gemignani sosituiti da Bertuccelli e Aquilante Antonio. Per lo Sporting, costretto ad uscire Perregrini al suo posto Silvestri. La partita prosegue con le due squadre che si affrontano a viso aperto. Nei minuti finali di primo tempo i padroni di casa intensificano gli attacchi come al 43' un tiro di Capuano dalla distanza impegna Crovara in una respinta sulla palla si avventa Tosi che da ottima posizione manda su fondo. Si va al riposo sul punteggio di 0-0.

Nella ripresa continua il forcing pietrasantino, al 14' Crovara si oppone ad una conclusione di Tosi respingendo con il corpo, la palla viene allontanata da un suo compagno. Si susseguono i capovolgimenti difronte e ci si avvia ad un risultato di parita' ma al 32' sul secondo angolo consecutivo per i padroni di casa Pellegrinetti, entrato da poco, con un colpo di testa sblocca il risultato infilando Crovara nell' angolino basso. Il Corsanico non ci sta e prova a farsi pericoloso dalle parti di Ceragioli ma la difesa pietrasantina e' insuperabile. Al 44' Pellegrinetti aggancia un cross di Panicucci e al volo calcia in porta ma Crovara respinge. Dopo cinque minuti di recupero il triplice fischio del Sig. Principato di Pisa.

Con questo successo lo Sporting Pietrasanta porta a sette punti il vantaggio sul Corsanico e a sei giornate dalla conclusione mette una serie ipoteca sulla vittoria del campionato.

Di Davino Erra Carlo Cosci