Corsanico missione compiuta ! Nei Playout la Stella Rossa supera il Mulazzo..

ROMAGNANO - CORSANICO  1-2  (0-2)

ROMAGNANO: Fusani, Di Benedetti(Kabashi 10' 2t), Perinelli(Coletti 42' 2t), Dell' Amico, Nardini(Tenerini 44' 2t), Veralli, Lopez, Poggi(Costa 10' 2t), Monaco(Bertoneri 28' 2t), Domenici, Lombardini. A disp. Grossi, Michelucci, Biasi, Sparavelli. All. Alberti

CORSANICO: Negrari, Tomei, Aquilante Ant.(Simonini F. 24' 2t), Corsinelli, Rossi, Manfredi, Galli(Altemura 15' 2t), Aquilante And., Ceciarini, Simonini B:(Raffaelli 47' 2t), Bertilotti(Mallegni 18' 2t). A disp. Crovara, Mannini, Ricci, Bertuccelli, Alberti. ALL. Farnocchia

Arbitro: Sig. Serra di Grosseto, assistenti Cacelli e Matteucci di Livorno

Reti: 1t al 12' Ceciarini(C), al 15' Bertilotti(C), 2t al 17' Costa(R)

Al comunale di Camaiore si gioca la semifinale playoff di seconda categoria tra Romagnano e Corsanico. La squadra collinare retrocesso al terzo posto per la penalita' di due punti nella vicenda Matrone ha l' obbligo di vincere.

Si parte alla presenza di un pubblico numerose e con la presenza anche di presidenti, allenatori e direttori sportivi di altre societa' che non hanno voluto perdere questo evento. Al primo affondo la squadra di Farnocchia passa in vantaggio al 12' con Ceciarini che sfrutta un cross di Bertilotti colpisce di testa la palla schizza sul palo e finisce in rete. Non fa in tempo a reagire il Romagnano che gli orange vanno al raddoppio. Su cross di Andrea Aquilante un difensore massese respinge corto, la sfera termina sui piedi di Bertilotti che infila Fusani sotto la traversa. Galvanizzata la squadra collinare cerca ancora la via del gol ma spreca. Al 43' Tomei si fa rubare palla da Lombardini che entra in area va sul fondo e mette in mezzo la palla attraversa un nugolo di giocatori per terminare sui piedi di Lopez che calcia debolmente e Negrari blocca a terra. Si va al riposo con il Corsanico sul doppio vantaggio.

La ripresa vede il Romagnano portarsi in avanti nel tentativo di realizzare la rete che aprirebbe l' incontro. Al 17' Lombardini si impossessa della palla entra in area e dal fondo mette in mezzo dove il nuovo entrato Costa lasciato solo calcia in porta trovando l' angolino per l' 1-2. Al 21' ancora Costa mette i brividi al Corsanico la sua girata in area termina di poco sul fondo. Al 36' Negrari si supera salvando il risultato su un colpo di testa di Lopez l' estremo difensore del Corsanico riesce a deviare la palla che spizzica sul palo. Al 38' Mallegni ha la possibilita' di chiudere l' incontro ma il suo tiro da distanza ravvicinata termina alto sulla traversa. Il Sig. Serra di Grosseto concede sei minuti di recupero dove con i denti e con grinta il Corsanico difende il risultato e al triplice fischio scoppia la festa per il risultato ottenuto.

"Anche lassu' -affermano in coro dirigenti e giocatori del Corsanico- in alto nel cielo avra' festeggiato anche il presidente memore Bruno Palagi scomparso piu' di un anno fa".

Adesso domenica prossima il Corsanico sara' impegnato nel suo ultimo sforzo prima di rompere le righe con la squadra pistoiese del Meridien Larciano che si e' imposta sulla Giovanile Sextum per 1-0.

PLAYOUT_ Stella Rossa Mulazzo 2-1-

Nei playout la Stella Rossa batte ai supplementari il Mulazzo e conserva la 2 categoria. Passa in vantaggio il Mulazzo con Baciu, la Stella Rossa non demorde e pareggia con Susini, si và ai supplementari e la squadra di mister Bagnoli sigla con Consoloni il gol della vittoria che rimane in 2 categoria mentre retrocede il Mulazzo in 3 categoria.

La squadra di mister Bagnoli è scesa in campo con questa formazione: Condelli, Yabba, Hugi, Consoloni, Mochi, Melani (Truya), Pagni (Vaglini), Cavallini (Petrizzo), Vispo, Susini (Caponi), Nencioni Troisi - Bagnoli, Barsotti, Gabrielli Turini All Bagnoli.

Di Davino Erra Carlo Cosci