Sfuma sul neutro di Saltocchio il sogno del Corsanico il Meridien Larciano vince la finale

MERIDIEN LARCIANO - CORSANICO  2-0

MERIDIEN LARCIANO: Poggetti, Cavati, Fresta, Calistri, Pieraccini, Piscitelli(Giampieri 9' 2t), Romani, Accardi, Degl' Innocenti(Dimilta 45' 2t), Sorini, Lomonte(Panelli 43' 2t), a disp. Tafani, Di Biase, Zingarello, Calvani, Lazzeretti, Treppiedi. ALL. FRANCO LUCIANO

CORSANICO: Negrari, Tomei(Simonini F. 27' 2t), Aquilante Ant., Corsinelli, Rossi, Manfredi, Galli, Aquilante And., Ceciarini, Simonini B.(Mallegni 17' 2t), Bertilotti(Alberti 27' 2t), a disp. Crovara, Mannini, Ricci, Bertuccelli, Altemura. ALL. FARNOCCHIA TIZIANO

arbitro: Sig. Balducci di Empoli, assistenti Rossi e Furiesi di Empoli

reti: 1t al 4' Accardi, al 19' Lomonte

Sul neutro di Saltocchio si gioca la finale regionale di seconda categoria tra i pistoiesi del  Meridien Larciano e il Corsanico chi vince va in prima categoria. Si parte con una buona cornice di pubblico, al 2' minuto subito un occasione per il Corsanico con il giovane Bertilotti servito in area da Ceciarini ma esita troppo e viene contrastato da un difensore avversario, al 4' il Meridien si porta in vantaggio con Accardi che sfrutta un rilancio corto della difesa del Corsanico e infila Negrari sotto la traversa per l' 1-0. Il Corsanico cerca di reagire ma al 19' subisce il raddoppio ad opera di Lomonte che si avventa su un traversone di Romani e di testa mette in rete 2-0. Reagisce la squadra collinare, al 21' la squadra arancione protesta nei confronti del direttore di gara per un fallo su Ceciarini al momento di concludere in porta ma il Sig. Balducci non e' di questo avviso, al 26' sono ancora i pistoiesi a farsi pericolosi con Accardi che da fuori area colpisce al volo, Negrari respinge poi un suo compagno allontana, al 29' Ceciarini serve in area Simonini Bruno che pero' calcia sopra la traversa, al 30' ancora il Meridien pericoloso Romani conquista palla a centrocampo e va sul fondo dove mette in mezzo per Lomonte che calcia in porta ma Negrari di piede spedisce in angolo nei minuti finali di primo tempo il Corsanico cerca la rete che riaprirebbe l' incontro senza pero' trovare il bersaglio, si va al riposo con la squadra pistoiese in vantaggio. 

Nella ripresa la squadra di Farnocchia si getta in avanti ma la difesa del Meridien e attenta e nelle ripartenze si rende pericolosa, al 20' i pistoiesi restano in dieci per rosso a Sorini, in superiorita' numerica la squadra di Farnocchia spinge in avanti ma il muro difensivo del Meridien e' insuperabile e nelle ripartenze i pistoiesi si fanno pericolosi con Romani che al 25' e al 31' impegna Negrari in angolo, finisce con la vittoria del Meridien Larciano che va in prima categoria ma un plauso anche al Corsanico che spera nell' eventuali ripescaggi.

Di Davino Erra Carlo Cosci