Lido di Camaiore s'impone nella sfida al vertice con il Monzone

LIDO DI CAMAIORE-MONZONE 3-2  (1t 3-1)

LIDO DI CAMAIORE: Pieraccini, Angeli, Lucchesi, Signorini,  Matrone, Biagini, Lazzareschi A. (Picchi - Gallione), Lombardi, Lucarini (Lazzareschi C.),  Chiusalupi, Pacini. A disp. Gustapaglia, Ceragioli, Noto, Baldi Galleni. All. Monga

MONZONE: Grippino, Francini, Marchio', Ottolini(Arcangeli P.) , Ciuffani, Attuoni, Petrocchi, Mastorci (Arcangeli A.), Mastrini (Borghetti), Battaglia (Cecconi),  Marchionna. A disp. Cupini, Biagini, Grandetti, Presta, Fregosi. All. Brizzi

ARBITRO: Dell' Agnello di Pontedera

RETI: 1t al 9' e al 39' Biagini(L), al 36' Marchio'(M), al 23' Chiusalupi(L) su rigore,  2t  al 36' Attuoni(M) su rigore

Sul sintetico del Benelli si gioca la sfida al vertice tra i padroni di casa del Lido di Camaiore e il Monzone al termine di una combattutissima partita sono i ragazzi di Monga a prevalere mantenendo così il gradino più alto della classifica generale.

I padroni di casa sbloccano dopo 9' di gioco. Su azione d'angolo svetta con un preciso colpo di testa di Biagini insaccando alle spalle del portiere avversario. Cercano di reagire gli ospiti ma la difesa locale e' attenta. Al 23' rigore per il Lido per fallo di mano, sul dischetto Chiusalupi che realizza il 2-0. Al 36' gli ospiti accorciano con Marchio' con un "piattone"  da distanza ravvicinata, proteste dei padroni di casa per posizione di fuorigioco dell' autore del gol ma il direttore di gara e' irremovibile. Gialloblù al 39' triplicano con una stupenda rovesciata di Biagini che infila Grippino nell' angolo opposto. Con il parziale di 3-1 si va al riposo.

Nella ripresa gli ospiti cercano di riaprire il match ma la difesa dei cavallucci e' attenta. Al 33' punizione insidiosa degli ospiti che Pieraccini sventa in angolo. Al 36' rigore per il Monzone, il direttore di gara vede una spinta in area, nel frangente viene espulso Biagini per proteste. Sul dischetto va Attuoni che spiazza Pieraccini. In superiorita' numerica gli ospiti ci provano ma il risultato non cambia. vince il Lido di Camaiore che mantiene la testa della classifica. 

Di Erra Davino: riprese televisive di Carlo Cosci