Il Retignano espugna la Pianaccia

PIANO DI CONCA STIAVA-RETIGNANO  1-3

PDC STIAVA: Lari, Pratesi(Cortopassi), Bartolucci, Papi(Martinelli), Caniparoli, Baldacci, Sebastiani(Rosi), Gori(Rosata), Dianda, Orlandi, Santucci(Zago), a disp. Chiesa, Razzuoli, Michelucci. ALL. Ceragioli Andrea

RETIGNANO: Bresciani, Landi F.(Giannoni), Salvatori, Santarelli, Graziani A., Bianchini, Giannini, Pellegrini(Graziani R.), Sparagni(Cola), Ulivi, Baldi, a disp. Landi M., Discini, Viti, Luisi, Perez Cabrera, Maarouf. ALL. Cagnoni Luca

ARBITRO: Sig. Salib di Viareggio

RETI: 1t al 5' Sparagni(R), al 26' Graziani A.(R), al 30' Caniparoli(PDC), AL 35' Giannini(R)

Alla Pianaccia si gioca l' ottava giornata di campionato con i padroni di casa del PDC Stiava che ospitano il Retignano, cercando un risultato di prestigio mentre gli ospiti vogliono rispondere alla vittoria del Frati nell'anticipo del venerdì. 

Al 5' la squadra di Cagnoni sblocca il risultato con un preciso pallonetto di Sparagni che infila Lari sotto la traversa. Cerca di rispondere la squadra di casa ma la difesa ospite e' attenta. Al 15' punizione insidiosa degli ospiti con Salvatori che Lari devia in angolo. Al 26' su azione d'angolo il Retignano va al raddoppio con il colpo di testa di Graziani A. La squadra di Ceragioli cerca di accorciare e al 30' ci riesce, punizione calciata in area da Orlandi dove ben appostato Caniparoli di testa mette alle spalle di Bresciani. Il Piano di Conca crede nella rimonta e si spinge in avanti ma al 35' subisce la terza rete ad opera di Giannini e con questo parziale si va al riposo.

Nella ripresa i padroni di casa si gettano in avanti nel tentativo di riaprire l' incontro ma la difesa ospite fa buona guardia. Al 41' la squadra di casa sfiora la rete con Rosi la sua conclusione colpisce la base del palo e termina sul fondo. Da segnalare che nel finale il Retignano ha terminato in dieci per doppio giallo a Bianchini per prolungate proteste.

Di Erra Davino: riprese televisive di Carlo Cosci