CON UNA TRIPLETTA DI PELLEGRINETTI LO SPORTING PIETRASANTA VINCE SUL FANALINO DI CODA MARINA DI MASSA

SPORTING PIETRASANTA - M. DI MASSA  3-1  (1t 1-1)

SPORTING PIETRASANTA: Landi, Giannini, Consigli, Pillon, Pelagatti, Genovesi(Benedetti), Navari(Bernardini), Maggi(Tedeschi), Pellegrinetti, Serroukh(Baldacci), Del Carlo( Lo Monaco). A disposizione: Perregrini. All. Carducci.

MARINA DI MASSA: Murgese, Tarantino(Adelmi), Marchi, Neri, Manfredi, Fialdini M., Antonpaoli, Tognini, Zavaglia, Fialdini E.(Giroletti), Barotti(Dell'Amico),  a disp. Di Maria, Bongiorni. All. Guazzelli.

Arbitro: Sig. Pellegrini sez. di Viareggio

Reti: 1t al 22' Pellegrinetti (SP) su rig., al 24' Fialdini Enzo (M) su rig., 2t  al 19' e al 46' Pellegrinetti (SP)

Allo stadio Comunale di Pietrasanta si gioca la prima giornata di ritorno del campionato di terza categoria girone apuano tra la prima della classe Sporting Pietrasanta e il fanalino di coda Marina di Massa. Si parte e subito al 2' minuto Del Carlo dentro l'area va al tiro Murgese respinge di piede. Al 15' azione ospite con Fialdini M. ma Landi para in uscita. Al 20' ancora Del Carlo che batte a rete ma ancora una volta Murgese di piede respinge. Al 22' padroni di casa in vantaggio.  Del Carlo riceve palla entra in area e viene messo giu' rigore, sul dischetto va il bomber Pellegrinetti che realizza. Gli ospiti reagiscono e al 24' pareggiano. Genovesi per i padroni di casa vince un contrasto sulla linea del limite dell' area ma cadendo tocca la palla con la mano per il Sig. Pellegrini di Viareggio non ci sono dubbi e indica il dischetto. Alla battuta va Fialdini Enzo che realizza 1-1. I padroni di casa cercano di riportarsi in vantaggio ma la difesa massese e attenta e si va al riposo sul punteggio di parità.

Nella ripresa la squadra di Carducci inizia portandosi in avanti nel tentativo di realizzare la rete del vantaggio. Al 1' minuto occasione per Navari che da buona posizione calcia sul fondo. Insiste ancora la squadra pietrasantina e al 19' passa in vantaggio con Pellegrinetti che approfitta di un errore difensivo e da pochi passi infila Murgese per il 2-1. La squadra di casa spinge per cercare il gol della sicurezza, al 28' e ancora Navari ad avere la palla buona ma spedisce sul fondo. Al 29' incursione ospite con Antonpaoli che si libera del suo controllore ma il suo tiro è debole e Landi blocca senza problemi. Al 37' ancora Antonpaoli per gli ospiti che colpisce di testa la palla sfiora il palo alla sinistra di Landi. Al 39' conclusione di Pellegrinetti da fuori area ma Murgese si supera deviando in angolo. Al 43' Lo Monaco entrato da poco si fa espellere dal direttore di gara per aver messo la palla in rete di mano. Quindi Sporting Pietrasanta che giocherà i minuti restanti in dieci. Al 46' il bomber Pellegrinetti anticipa il suo controllore entra in area va al tiro e batte per la terza volta Murgese, dopo quattro minuti di recupero il Sig. Pellegrini fischia la fine con il successo dei padroni di casa per 3-1

Di Davino Erra