Riflettori puntati su....Francesco Orsetti..da uomo-squadra a mister

Francesco Orsetti nasce nel 1985 e fin da bambino la passione per il calcio è forte. Entra nelle giovanili del Camaiore come centrocampista e già si sentiva allenatore in campo. Conclusa le trafili giovanili entra in terza categoria con il Vado con tanti ragazzi del paese che sono diventati poi amici ma non si sente valorizzato allora decide di prendere il patentino di allenatore dilettanti a Carrara era il 2014.

Nella stagione 2014-2015 insieme agli amici che avevamo giocato insieme e con qualche nuovo ragazzo del comprensorio insieme ad un gruppo di dirigenti che avevano voglia di calcio paesano ci si iscrive alla terza categoria come Fortis Camaiore. Una buona preparazione poi il debutto in casa  contro l'Esperia Viareggio fresca di fallimento, vittoria per 1-0 gol di Tana. Si era formato un bel gruppo con risultatie  divertimento quello era l'obbiettivo coronato con un quinto posto e per la forbice dei 10 punti niente playoff.

La stagione seguente 2015-2016 con qualche rinforzo, sempre del comprensorio, mantiene la stessa intelaiatura, partenza a rilento con risultati altalenanti.  una riunione improvvisata la convinzione della forza come squadra e una striscia vincente di ben 13 partite. Alla fine un ottimo secondo posto dietro la corazzata Torrelaghese con le terze a 14 punti e quindi promossi ins econda categoria

Nella stagione 2016-2017,  esordio in seconda categoria nella Fossa dei Leoni pareggiando 1-1, il primo gol della categoria le fece Paoli.  Campionato finito a metà classifica togliendosi la soddisfazione di battere in casa il Tirrenia che poi avrebbe vinto il campionato con una doppietta del bomber Marzio Luisotti.

Nella stagione 2017- 2018 qualche rinforzo in più e con un po più di esperienza arrivano ottimi risultati raggiungendo i playoff. In semifinale vittoria contro l'Atletico Carrara con un gol del bomber Marzio Luisotti nei supplementari. La finale purtroppo persa contro l'Atletico Forte a Pietrasanta con tante squalifiche e multe che andarono a pesare sulla stagione successiva 2018-2019 e in quella stagione si ruppe qualcosa nello spogliatoio e quindi le dimissioni.

Nella stagione 2019-2020 si riparte dalla terza categoria con il Frati che rinasce dopo tanti anni. Squadra giovane con tanta voglia di fare buon campionato in lotta per i playoff fino allo stop forzato per questo maledetto virus.

"Credo che -afferma Francesco Orsetti- non ci siano le probalità di ripartire. Per noi a manti del calcio e sopratutto del campo è un duro colpo da accettare, speriamo che si possa riprendere al più presto perchè la voglia è tanta".

Di Carlo Cosci