Riflettori puntati su.....Marco Picchi dello Sporting FdM, un allenatore fatto in casa.

Marco Picchi nasce nel 1983 inizia a giocare giovanissimo nelle giovanili del Forte dei Marmi, tamta vogli adi fare ma come dice lui stesso non avevo la stoffa...

Nella stagione 2006-2007 con un gruppo di ragazzi e di amici viene creato Club Forte 83. Dopo una stagione con l'Uisp, l'iscrizione In terza categoria con risultati alterni.

Nella stagione 2014-2015 ci chiamamo Sporting fdm sempre in terza categoria, il mister era Stefano Carducci poco spazio come giocatore la società gli porpon eil ruolo di  vice.  Vittoria del campionato, la Coppa Provinciale e sconfitta in Coppa Toscana contro il Borgo a Buggiano.       

Nella stagione 2015-2016 esordio in  seconda categoria con una rosa ristretta perchè alcuni tesserati la domenica si rifiutavano di giocare. Una salvezza tranquilla con poca voglia di andare in prima categoria-.

Nella stagione 2016-2017 dopo vari incontri la mossa a sorpresa... si torna in terza categoria ricostruendo il gruppo con Massimo Bresciani allenatore. Preparazione così così, poi il via con risultati disastrosi, mister Bresciani molla la squadra e allora la società e il gruppo di ragazzi decide di affidare a Picchi il ruolo di allenatore. Tanta la voglia del mister fortemarmino di  mettersi alla prova e con l'aiuto dei ragazzi arriva quinto, disputando i playoff. Successo contro il Porcari 1-0 gol di Macchiarini, poi la sconfitta in finale contro il Quiesa a Capezzano per 3-2 nei tempi supplementari.

Nella stagione 2017-2018. Una grande stagione il triplete. Vittoria il campionato con una sola sconfitta con il Bargecchia. A seguire la Coppa Provinciale contro il Porcari a Valdottavo con il gol di Macchiarini. Infine a Firenze la Coppa Toscana contro l'Almar di Pistoia per 4-0 con gol di Macchiarini, Ambrosi e doppietta del bomber Gabriele Maggi.

Nella stagione 2018-2019 la società rinuncia alla seconda categoria per vari problemi e  riparte dalla terza categoria ma nel girone di Massacarrara. Vittoria del  campionato senza sconfitte poi l'amara sconfitta a tavolino la semifinale di Coppa Provinciale contro il Viareggio 86, sul campo vittoria per 3-2.

Nella stagione 2019-2020 dopo una lunga trattativa con i giocatori e con la dirigenza la decisione di fare la seconda categoria. Un inizio difficile, poi la risalita fino a centroclassifica e dopo lo Stop per questo virus. Ora i attende le decisioni della Federazione per sapere cosa fare ma mister Picchi è molto scettico che in questa stagione si possa tornare a giocare..

Di Carlo Cosci