Sar una grande festa a Capezzano per la Promozione.

Abbiamo sentito il parere delle 5 società Versiliesi di 1 Categoria sulla conclusione dei campionati decisi dalla Federazione, promuovendo le prime in classifica e senza retrocessioni. 

Iniziamo dal CGC Capezzano che essendo primo in classifica viene promosso in Promozione, sentiamo mister Riccardo Coli in proposito:

Allora mister cosa ne pensi di questa soluzione?

E' una bella soddisfazione a metà, era più bello vincere sul campo, comunque centrato l'obbiettivo che volevamo ad inizio campionato. Alla fine il torneo era deliniato, a sei giornate dal termine quattro punti di vantaggio sulla seconda, annullare il tutto non sarebbe stato giusto, dispiace però anche per le inseguitrici che hanno fatto gli stessi nostri sacrifici.

Per la promozione siete di già a posto?

La rosa è valida anche per la promozione dovremmo valutare i giovani da inserire, ma ora è presto per le previsioni non sappiamo niente di come e quando ripartire, vedremo al momento.

Continuiamo con lo Sporting Pietrasanta e ne parliamo con il DS Simone Baldacci.

Simone cosa ne pensi della decisione della federazione?

Penso che sia giusto così, non si poteva ripartire in queste condizioni e con queste regole. Sono contento della promozione del Capezzano faccio i complimenti al presidente Ivo Coli e al mister Riccardo Coli che hanno messo su una squadra forte in tutti i reparti.

Lo Sporting Pietrasanta alla ripartenza avrà delle novità?

Qualche novità a livello tecnico ancora dobbiamo vedere bene, poi con il mister e società valuteremo insieme. Il nostro obbiettivo è quello di fare un campionato di vertice.

Continuiamo con il Corsanico e ne parliamo con il Presidente Alessandro Crovara.

Ha fatto bene la Federazione a fermare i campionati?

Penso che sia stata una cosa logica, ripartire non era possibile.... forse dovevano dirlo prima.

Il Capezzano in Promozione, meritava secondo te?

Il Capezzano si è dimostrato una squadra compatta e costruita per la vittoria finale, forte in tutti i reparti e ben assortiti per raggiungere l'obbiettivo.

Quando si ripartirà il Corsanico avrà novita?

Il Corsanico ripartirà sicuramente, al momento parlare di novità non è il caso, valuteremo al momento, difficile sarà trovare sponsor e quindi stabilire un bugget. Abbiamo dei ragazzi molto attaccati alla maglia e non avremo grandi problemi anche se alla fine ci sarà di certo un ridimensionamento.

Sentiamo Alfredo Casani della Torrelaghese. 

Cosa ne pensi della decisione di chiudere i campionati?

Secondo me non c'erano alternative, riprendere in questa situazione e con queste regole non era fattibile per tanti motivi.

Giusta la promozione del Capezzano?

Meritatissimo... è sempre stato nelle primissime posizioni dall'inizio, una squadra molto ben costruita in tutti i reparti. Una società forte e quindi complimenti a tutto lo staff dal presidente al mister.

Che Torrelaghese sarà?

Noi che dire, abbiamo superato un brutto momento con la partenza di giocatori di categoria rimpiazzati da giovani interessanti, eravamo in una buona posizione in classifica e penso che ci saremmo salvati alla grande. Con la società parleremo di cosa fare e come ripartire, al momento non siamo in grado di fare programmi.

Ed ora sentiamo Emiliano Ulivi dell'Atletico Forte.

Cosa ne pensi di questa decisione?

Alla fine penso che sia giusto così, ripartire con queste regole ristrette non era giusto per le società e per i giocatori.

La promozione del Capezzano è meritata?

Il Capezzano era in vetta alla classifica e quindi deve essere promosso, una gran bella squadra, forte, con ottimi giocatori in tutti i reparti, faccio i miei complimenti alla società e a tutto lo staff dirigenziale.

L'Atletico Forte quando si ripartirà avrà delle novità?

Se si ripartirà a settembre, inizieremo con nuovi stimoli e con la stessa squadra perchè è già forte così. Qualche ritocco con buoni fuori quota per mirare in alto.

Mondocalcioversilia ringrazia tutti i Dirigenti, Allenatori, che hanno collaborato. 

Di Carlo Cosci