Presentato il libro.... Lo stadio dei Pini una memoria condivisa

Si è svolta venerdì 25 giugno presso il Museo della Marineria di Viareggio la presentazione del libro "Lo Stadio dei Pini Una Memoria condivisa" dal 1948 al 2018.

Il libro, Grafiche Ancora, ideato e scritto dai soci dell’Associazione Orgoglio Bianconero, a sei mani da Giovanni Lorenzini, Roy Lepore e Massimo Guidi con la collaborazione di Aldo Umicini e Roberto Paglianti per le fotografie.

Tanti gli ospiti prersenti a cominciare dall'Assessore allo Sport, Rodolfo Salemi, Mirco Lippi, Angelo Pizzi, Stefano Dinelli, Stefano Pellacani, Andrea Biagiotti, Andrea Strambi, Massimo Moscardini e alcuni grandi tifosi del Viareggio Calcio, ha condotto la serata Francesca Navari del La Nazione.

Il libro è un viaggio della memoria lungo oltre settanta anni, punteggiato di eventi che hanno proiettato lo stadio dei Pini-Bresciani sul palcoscenico nazionale e internazionale. Un libro di memorie storiche cittadine che possa rappresentare il punto di rimbalzo per garantire allo stadio dei Pini-Bresciani una nuova vita, visto che il Comune ha scelto la strada della ristrutturazione. A tal riguardo Rodolfo Salemi ha assicurato che lo stadio sarà rimesso a nuovo ma al momento non ce una data ne di partenza ne di arrivo.

Tutti hanno raccontato aneddoti, ricordi che hanno vissuto in prima persona o che hanno visto in quei periodi di grande sport che veniva fatto allo Stadio, dai concerti all'atletica, dalla Coppa Carnevale al calcio locale ed anche purtroppo tristi episodi come i unerali delle vittime della strage della stazione ferroviaria del 29 giugno.

Il libro sarà in vendita al prezzo di 15 euro in alcune librerie (Lettera 22 in via Mazzini, La Vela in via Garibaldi), edicole (da Giò in via Foscolo angolo via Garibaldi, al Marco Polo, angolo via Buonarroti) e al negozio Tuttocoppe in via Verdi. il ricavato come sempre sarà devoluto in beneficenza

Di Carlo Cosci