Nuovo stop per i campionati di I░, II░ e III░ categoria. Bilancio delle formazioni Versiliesi.

Resoconto di una stagione, 2021-2022 che sembrava una ripartenza del calcio dilettantistico ed invece ecco un nuovo stop che speriamo sia soltanto una momentanea interruzione dei campionati. Comunque procediamo con la riesanima dei tornei di prima, seconda e terza categoria.

PRIMA CATEGORIA.

 Lotta aperta tra Torrelaghese e Pietrasanta, bene il Forte 2015, in difficoltà il Corsanico.

Al comando della classifica dopo 11 partite la Torrelaghese (nella foto) di mister Alfredo Casani con 26 punti frutto di 8 vittorie 2 paregggi e una sola sconfitta. Sono 24 reti realizzate e solo 8 subite.

A seguire con 25 punti il Pietrasanta di mister Massimiliano Bucci con 8 vittorie 1 solo pareggio e 2 sconfitte, gol fatti 28 e subiti 11.

Segue in quarta posizione il Forte 2015 di mister Simone Bertolla con 18 punti, 4 vittorie, 6 pareggi e 1 sola sconfitta, gol fatti 26 e subiti 16.

L'altra versiliese il Corsanico di mister Gabriele Mazzei dopo una buona partenza è entrata in crisi e si trova con 12 punti, frutto di 3 vittorie, 3 pareggi e 5 sconfitte, segnando 15 reti e subendone 21.

Il prossimo turno prevede le seguenti sfide Don Bosco Fossone-Corsanico, Pietrasanta-Romagnano, Serricciolo- Forte 2015, Vagli-Torrelaghese.

SECONDA CATEGORIA

Il MPSC Viareggio Calcio fa praticamente campionato a se. La compagine di mister Stefano Santini a punteggio pieno con 33 punti frutto di 11 vittorie, gol fatti 37 subiti 5.

Benissimo la Fortis Camaiore di mister Alessandro Palmerini terza in classifica con 18 punti di cui 5 vittorie, 3 pareggi e 3 sconfitte. 15 gol fatti e 11 subiti.

In na posizione di centro classifica troviamo il Lido di Camaiore di mister Francesco Orsetti con 15 punti, 4 vittorie, 3 pareggi e 4 sconfitte, gol fatti 11 subiti 13.

Anche il Massarosa di mister Gionata Gori si trova a centroclassifica con 13 punti frutto di 3 vittorie, 4 pareggi e 4 sconfitte gol fatti 16 subiti 18.

Alla ripresa si parte con Lido di Camaiore-Fivizzanese, Massarosa-Cerreto, Monzone-Viareggio, Ricortola-Fortis Camaiore. Mentre il 5 gennaio il Viareggio giocherà in Coppa contro la Filattierese a Villafranca.

TERZA CATEGORIA.

Dopo 9 giornat nel girone Lucca-Versilia al comando il Retignano di mister Luca Cagnoni con 22 punti con ben 7 vittorie, 1 pareggio e 1 sola sconfitta, gol fatti e21 subiti 13.

Sul gradino pi basso troviamo il Capannori di mister Salvadori con 18 punti con 6 vittorie e due sconfitte nessun pareggio, deve recuperare una partita contro il San Lorenzo.

Al terzo posto il Bargecchia di mister Enrico Botta con 17 punti con 5 vittorie, 2 pareggi e 2 sconfitte, gol fatti 21 subiti 18.

A centro classifica posizionato lo Stiava di mister Riccardo Giuli con 14 punti con 4 vittorie 2 pareggi e 3 sconfitte, gol fatti 13 subiti 13.

A seguire il Unione Quiesa Massaciuccoli  di mister Davide Ricci con 10 punti, con 2 vittorie, 4 pareggi e 3 sconfitte gol fatti 16 subiti 18.

Nelle parti basse della classifica la debuttante Accademy Q.M. di mister Mauritanio Misuri con 8 punti con 1 vittoria, 5 pareggi e 3 sconfitte.

In penultima posizione troviamo la Montagna Seravezzina di mister Giuseppe Paola ini con 6 punti frutto di 2 vittorie e ben 7 sconfitte.

Alla ripresa si giocheranno Accademy QM-Spianate, Montagna Seravezzina-Quiesa, Stiava-Bargecchia, Vorno-Retignano, Popolare Trebesto-Aquila Sant'Anna, san Lorenzo Calcio-Farneta.

Nel girone di Massa-Carrara lo Sportinfg fdm si trova a centroclassifica con 11 punti con 3 vittorie 2 pareggi e 3 sconfitte gol fatti 14 subiti 14.

Il Marina di Pietrasanta si trova in ultima posizione ancora ferma a 0 punti frutto di 8 sconfitte segnando 11 gol subendone 43.

Nel prossimo turno il Marina di Pietrasanta incontra il Tirrenia 1973 mentre Lo Sporting fdm fa visita a San Viate Candia.

È UFFICIALE IN TOSCANA LO STOP PROVVISORIO DI TUTTI I CAMPIONATI REGIONALI E PROVINCIALI, DALL’ECCELLENZA IN GIÙ. SARANNO SOSPESI (CONSENTITI SOLO GLI ALLENAMENTI) DALL’8 AL 23 GENNAIO 2022 COMPRESI. LA RIPARTENZA DELLE PARTITE (CON SEMPLICE SLITTAMENTO IN AVANTI DEL REGOLARE CALENDARIO) È FISSATA PER IL WEEKEND 29-30 GENNAIO MA RIGUARDA SOLO L'ECCELLENZA (CATEGORIA CHE DALLA SCORSA STAGIONE È STATA PASSATA AL LIVELLO DI (CAMPIONATO D’INTERESSE NAZIONALE). I CAMPIONATI DI PROMOZIONE, PRIMA, SECONDA E TERZA CATEGORIA PIÙ TUTTO IL MOVIMENTO DEL CALCIO GIOVANILE POTREBBERO EVENTUALMENTE ANDARE INCONTRO ANCHE AD UNO STOP PIÙ LUNGO.

Di Carlo Cosci