Al via la 72 edizione della Viareggio Cup 2022

Si è svolta al Gran Teatro dell'Opera di Torre del Lago la presentazione della 72° edizione della Coppa Carnevale Viareggio Cup 2022.

«Il Cgc Viareggio e il suo torneo hanno oltre 70 anni di vita - ha detto il presidente Alessandro Palagi - ma vogliono essere al passo dei tempi che cambiano: ecco il motivo per cui abbiamo sposato l'idea della Viareggio Esports Cup».

Presenti il Consigliere Regionale Giorgio Merlini e il sindaco di Viareggio, Giorgio del Ghingaro.

L'appuntamento per i primi incontri della fase a gironi è per il prossimo 16 marzo, si svolgerà allo stadio "Necchi-Balloni" di Forte dei Marmi e vedrà di fronte il Bologna, campione uscente e la formazione australiana dell'Apia Leichhardt.

La gara sarà preceduta dalla lettura del giuramento di apertura da parte dell'attaccante del Sassuolo e della Nazionale, Gianluca Scamacca, che ha partecipato al torneo di Viareggio con le maglie di Psv Eindhoven e Sassuolo.

La finalissima è in programma mercoledì 30 marzo allo stadio Mannucci di Pontedera

La manifestazione sarà la prova generale di un nuovo progetto, molto intrigante e in linea con i tempi. C'è infatti la novità della Viareggio Esports Cup, che si concretizzerà a livello operativo nel 2023 per mano della Magnet Communication e altri stakeholder dell’ecosistema Esport italiano.

Questi i gironi :

GRUPPO A.

Girone 1: Bologna, Apia Leichhardt (Australia), Sassuolo, Don Torcuato (Argentina).

Girone 2: Milan, Westchester United (Stati Uniti), Parma, Carrarese.

Girone 3: Genoa, Uyss New York (Stati Uniti), Spal, Pontedera.

GRUPPO B.

Girone 4: Inter, Jovenes Promesas (Spagna), Empoli, Pistoiese.

Girone 5: Fiorentina, Alex Transfiguration (Nigeria), Pisa, Monterosi.

Girone 6: Rappresentativa Serie D, Garden City Panthers (Nigeria), Atalanta, Siena.



Di Carlo Cosci