Hall Car fuori dalla coppa Toscana punta sulla coppa di Lega

Fatali i calci di rigore nella coppa Toscana Uisp per Hall Car Almarosa nella sfida contro la formazione fiorentina del Real Isola, che s'impone per 4-3 dopo che i tempi regolamentari si erano chiusi sullo 0-0. Si gioca sul bellissimo campo in sintetico del Marconcini di Pontedera fra due squadre, che assieme al Gavena, accreditate alla vittoria finale, che danno vita ad un match veloce e combattuto sino al termine anche se non sono state molte le azioni da rete degne di nota. La più clamorosa, al 22' del primo tempo, capita nei piedi di Nicola Pellegrinetti che tutto solo davanti al portiere ospite calcia incredibilmente fuori. Il Real Isola è formazione molto giovane con alcuni ragazzi classe '94 e '95 e fa della velocità e del pressing l'arma migliore. Nella seconda frazione Marchetti sventa con una bella parata una conclusione di un attaccante fiorentino. A 8' dalla fine tiro da fuori area Nicola Pelelgrinetti che sfiora il palo alla sinistra del portiere. Si va quindi ai calci di rigore Conti, Nicola Pelelgrinetti e Dell'Amico realizzano mentre Ulivi si fa parare la sua conclusione. Tutti a segno i tiri dal dischetto del Real Isola. Questa la formazione scesa in campo: Marchetti, Rustighi, Ricci, Dell'Amico, Pelelgrinetti Stefano, Gertrude, Gabrielli, Ulivi, Conti, Rebughini, Pelelgrinetti Nicola. All. Francesconi.

Mancata la qualificazione alla coppa Toscana la formazione di Francesconi punta sulla coppa Uisp regionale dove il giorno 30 gennaio ore 21.15 sarà impegnata in trasferta contro la Polisportiva Via Nova il ritorno programmato il 13 febbraio alla Pruniccia.



Di tiziano brunelli